6 Minuti di lettura
-
July 29, 2022

Airtable VS Google Sheet: quale usare?

Airtable e Google Sheet sono due tool No Code di cui si sente parlare spesso. Scopri le differenze principali tra i due strumenti.
Disegno che rappresenta il confronto tra Airtable e Google Sheets

Airtable e Google Sheet sono due strumenti No Code che permettono di memorizzare, gestire e organizzare dei dati. I due tool, che a un primo sguardo possono sembrare uguali, però sono molto differenti tra di loro e sicuramente sono più adatti a progetti differenti tra loro in base alle necessità che si hanno.

Cos’è Google Sheet?

Google Sheet è un semplice foglio di calcolo, esattamente come lo è Microsoft Excel. Come quest’ultimo strumento quindi, Google Sheet è un insieme di celle disposte su righe e colonne all’interno delle quali è possibile memorizzare e analizzare dei dati per ottenere informazioni utili. A differenza di Microsoft Excel, però, Google Sheet è uno strumento che vive nel cloud (in altre parole “funziona su internet”).

Per cosa puoi utilizzarlo?
I fogli di calcolo come Google Sheet sono spesso utilizzati per attività di gestione e di analisi come ad esempio la gestione delle proprie finanze personali o l’analisi dei dati di un’azienda.

Screenshot di alcune tabelle di Google Sheet
Tabelle create con Google Sheets

Cos’è Airtable?

Airtable è un foglio di calcolo con le funzionalità di un database relazionale. Airtable, quindi, permette di organizzare i dati all’interno di tabelle, righe e colonne collegate tra loro tramite delle relazioni che permettono di esplicitare la connessione che c’è tra i dati di due o più tabelle.

Per cosa puoi utilizzarlo?
Airtable può essere utilizzato in modi diversi. Un freelance, per esempio, può utilizzarlo per mettere in relazione i dati dei suoi clienti e quelli dei progetti che gli sono stati commissionati in modo da sapere quali progetti sono stati commissionati da uno specifico cliente o quanti clienti gli hanno commissionato più di un progetto.

Screenshot di una tabella di Airtable
Tabella creata con Airtable

Cos’hanno in comune Airtable e Google Sheet?

Come abbiamo detto precedentemente, sia Airtable che Google Sheet sono dei fogli di calcolo. Questo vuol dire che entrambi gli strumenti offrono la possibilità di:

  • Inserire formule che coinvolgono i dati in celle diverse;
  • Ricavare modelli e grafici a partire dai dati;
  • Effettuare operazioni di ricerca, filtraggio, ordinamento e raggruppamento;
  • Operare sui dati tramite API.

Entra in Academy

Unisciti ai 300+ Makers di Ncode Academy. Inizia a creare.

Come scegliere lo strumento più adatto?

Prima di capire quale degli strumenti è quello più adatto alle tue esigenze è necessario capire quali sono i punti di forza di Airtable e di Google Sheet.

Punti di forza di Airtable

Lo sviluppo No Code ha moltissimi benefici, come per esempio:

  • L'interfaccia è stata pensata per favorire la leggibilità e la comprensione dei dati grazie ai colori e alle viste che permettono di visualizzare i dati in modi diversi;
  • È un database relazionale ed eredita tutti i benefici di questo strumento come la capacità di creare informazioni significative unendo le tabelle attraverso le relazioni, l’integrità dei dati e l’eliminazione della ridondanza dei dati;
  • Supporta molti tipi di dati differenti e avanzati ma ti permette di evitare errori grazie all’integrità degli stessi, ovvero alla possibilità di una colonna di poter contenere solamente il tipo di dato pre-impostato;
  • Ha uno store interno di app, sia create dal team di Airtable che indipendenti, che possono essere installate per aggiungere nuove funzionalità;
  • Permette di creare automazioni e script personalizzati che possono essere eseguiti al click di un bottone o al verificarsi di un evento grazie proprio alle automazioni.

Punti di forza di Google Sheets

Lo sviluppo No Code ha moltissimi benefici, come per esempio:

  • È semplice da usare perché ha un'interfaccia più familiare e non dispone di tutte le funzionalità tipiche di un database relazionale;
  • È uno strumento completamente gratuito e incluso in tutti gli account Google;
  • Si integra alla perfezione con gli altri strumenti della suite Google come, ad esempio, Google Form;
  • Se collegato a strumenti come AppSheet, Google Sheet può comportarsi come un database relazionale per le applicazioni create con questi tool.

Come possiamo capire quale strumento utilizzare?

Lo strumento migliore dipende da alcuni fattori:

  • Il tipo di dati con cui si ha a che fare. I fogli di calcolo come google sheet permettono di memorizzare solo numeri e parole mentre un database come Airtable supporta diversi tipi di dato;
  • Il volume dei dati e il loro utilizzo. Per memorizzare un volume limitato di dati e applicare solo formule basta un foglio di calcolo ma per quantità elevate di dati che possono anche essere messi in relazione un database come Airtable è molto meglio;
  • L’importanza dell’integrità dei dati. Se i dati servono per uso personale o interno, Google Sheet può andare bene ma se fanno parte di un sistema più grande allora Airtable è più adatto e sicuro.
  • La necessità di funzioni di ricerca, ordinamento, filtraggio o raggruppamento. Se c’è bisogno di queste funzioni e il volume di dati è piuttosto grande, un database come Airtable è sicuramente la soluzione migliore.

Conclusione

Ora che hai scoperto le caratteristiche uniche e i vantaggi di Airtable e Google Sheet riuscirai di sicuro a scegliere con molta più consapevolezza quale utilizzare per realizzare i tuoi progetti.

Devi memorizzare una grande quantità di dati diversi da numeri e parole? Airtable è sicuramente lo strumento che fa al caso tuo. Hai bisogno di preservare l’integrità dei dati e di funzioni di ricerca, ordinamento, filtraggio e raggruppamento? Ancora una volta, è meglio preferire uno strumento più complesso come Airtable. Stai cercando uno strumento gratuito da utilizzare per un progetto personale o interno e non hai bisogno di funzionalità molto particolari? In questo caso è Google Sheet a essere la soluzione migliore. E se poi ti rendi conto di aver bisogno di più funzionalità o di maggiore sicurezza, puoi sempre trasferirti su Airtable più avanti!

Copyright © 2022 Ncode. Tutti i diritti riservati. Privacy PolicyCookie PolicyTermini e condizioni