5 Minuti di lettura
-
July 29, 2022

Cosa sono il No Code e il Low Code?

No Code e Low Code sono dei trend di sviluppo in grande crescita. Ma cosa sono? E quali sono le differenze?
No Code VS Low Code

Fino a poco tempo fa, per creare un sito o un’applicazione personalizzata in grado di rispondere in maniera efficace ad esigenze personali o di business esistevano solo due possibilità: 

  • Crearsela da sé con codice;
  • Commissionare il progetto a un’azienda di sviluppo.

Oggi, però, le carte in tavola sono cambiate e sta emergendo una terza possibilità che sta rivoluzionando il mondo dello sviluppo software: il No Code e il Low Code. 

Cos’è il No Code?

Il No Code è un approccio allo sviluppo di software che permette di creare applicazioni, siti web e automazioni senza bisogno di scrivere righe di codice. Ma come è possibile? Grazie a piattaforme che trasformano la programmazione informatica in programmazione visiva. Le piattaforme No Code, infatti, astraggono il codice scritto dagli sviluppatori in blocchi visuali che gli utenti possono trascinare e disporre all’interno di un editor. Questo rende la curva d’apprendimento di questi strumenti molto più “leggera e piacevole” rispetto ad imparare a scrivere codice, cosa che rende l’ecosistema No Code accessibile a tutti.

L’approccio No Code può essere utilizzato per rispondere a molte esigenze di business, ma anche a un'importante esigenza del mercato. Infatti, la società multinazionale di consulenza e analisi Gartner stima che la domanda di soluzioni digitali da parte delle aziende sia cinque volte superiore all’offerta di sviluppatori. Questo forte gap tra la domanda e l’offerta all’interno del settore non fa altro che rallentare la digitalizzazione, l’innovazione tecnologica e sovraccaricare gli sviluppatori. E quale potrebbe essere la soluzione? Chiaramente il mondo dello sviluppo No Code!

Benefici del No Code

Lo sviluppo No Code ha moltissimi benefici, come per esempio:

  • Tempi di sviluppo più veloci rispetto allo sviluppo “tradizionale”. Se per realizzare una piattaforma con codice ci possono volere diversi mesi o, in alcuni casi, anni con il No Code si parla solamente di giorni e settimane;
  • Maggiore produttività. Visto che i tempi di sviluppo dei progetti sono più veloci, è possibile concludere più progetti No Code nello stesso tempo che verrebbe dedicato allo sviluppo con codice;
  • Iterazione rapida. I feedback degli utenti sono fondamentali per migliorare un progetto e costruire funzionalità che rispondono alle reali esigenze dei clienti e del mercato. Con il No Code si può adattare il proprio prodotto digitale a queste necessità in tempi molto brevi;
  • Maggiore sicurezza. Utilizzando l’approccio No Code è meno probabile che si sviluppino bug, malfunzionamenti o problemi di sicurezza. Il codice dietro ogni piattaforma No Code, infatti, è stato scritto da sviluppatori professionisti usando le migliori best practice del settore;
  • Riduzione dei costi di sviluppo. Le piattaforme No Code hanno costi molto più accessibili rispetto a quello dello sviluppo “tradizionale”. Scegliere di utilizzare strumenti No Code, quindi, non ti aiuta solo ad entrare sul mercato più velocemente ma anche a farlo con costi contenuti e magari anche in completa autonomia.

Cos’è il Low Code?

Il No Code non è da confondere con il Low Code, un approccio pensato per gli sviluppatori che permette di semplificare e velocizzare lo sviluppo riducendo l’uso di codice (e, quindi, non eliminandolo).

È importante sapere, infatti, che anche se spesso le funzionalità di una piattaforma No Code possono essere estese attraverso l’utilizzo di plugin o componenti creati da altri utenti, ciò che viene creato con questo approccio dipende sempre dal codice scritto da altri. Questo significa, di conseguenza, che si può incorrere in alcuni limiti tecnici. E allora qual è la soluzione? Il Low Code che, grazie alla possibilità per gli sviluppatori di implementare codice personalizzato, permette di rispondere a quasi tutte le esigenze tecniche che possono verificarsi.

Entra in Academy

Unisciti ai 300+ Makers di Ncode Academy. Inizia a creare.

Cosa si può creare con il No Code e con il Low Code?

Esistono tantissimi strumenti No Code e Low Code, ciascuno dei quali è in grado di rispondere a esigenze molto diverse tra loro dallo sviluppo web, alla creazione di app, ai database, al marketing, alla blockchain, all’intelligenza artificiale e tanto altro ancora. Di fatto, usando e combinando questi strumenti, i limiti sono davvero pochi.

Tuttavia, è importante sapere che non sempre scegliere il No Code o il Low Code al posto del codice è la scelta giusta. Tutto dipende dal contesto e dalle esigenze che si hanno. Ad esempio, le piattaforme No Code e Low Code di sicuro non sono la soluzione più adatta per creare un nuovo algoritmo innovativo di intelligenza artificiale. O, più semplicemente, per usare tecnologie e framework di sviluppo specifici e avere un totale controllo sul codice sorgente è meglio affidarsi allo sviluppo “tradizionale” invece che allo sviluppo No Code e Low Code.

Il futuro del settore

Sia il No Code che il Low Code sono trend in fortissima crescita e, in generale, questo mercato ha ancora tantissimo potenziale da sprigionare. Le piattaforme No Code e Low Code, infatti, continuano a ricevere milioni di dollari di investimenti e migliorano di giorno in giorno offrendo funzionalità sempre più avanzate. Inoltre, secondo alcuni investitori, queste piattaforme diventeranno sempre più importanti nel web 3.0 e nel mondo decentralizzato.

Conclusione

Come abbiamo potuto vedere, Low Code e No Code sono due approcci allo sviluppo web in forte crescita e che permettono a chiunque di sviluppare siti web, applicazioni e tanto altro senza scrivere codice. Anche se si tratta di approcci che possono sembrare uguali a un primo sguardo, hanno una differenza fondamentale: mentre il No Code non prevede l’utilizzo di codice in nessun caso, il Low Code integra l’approccio visuale del No Code alla scrittura di codice in modo da poter superare i limiti imposti dallo sviluppo senza codice

Copyright © 2022 Ncode. Tutti i diritti riservati. Privacy PolicyCookie PolicyTermini e condizioni